SSAB Domex® 340LAD

Scarica la scheda tecnica

Seleziona lingua

Get datasheet by email
Close

Get datasheet by email

    Descrizione generale del prodotto

    Gli acciai rivestiti SSAB Domex HSLA sono progettati per applicazioni strutturali esigenti che richiedono protezione contro la corrosione galvanica e buona formabilità in aggiunta alla resistenza elevata. Gli acciai rivestiti SSAB Domex HSLA sono denominati in base allo snervamento minimo garantito, da 220 a 500 MPa. Gran parte delle qualità di questi acciai è conforme alla norma EN 10346 e supera gli standard grazie ad una migliore formabilità e una costanza delle proprietà che aumentano la produttività grazie a stabili risultati di formatura. La costanza delle proprietà meccaniche li rende adatti alle linee di formatura automatizzate. Oltre ai normali rivestimenti in zinco (Z), sono disponibili i rivestimenti Galfan (ZA) e Galvannealed (ZF) per una maggiore protezione contro la corrosione.

    Gamma dimensionale

    SSAB Domex 340LAD è disponibile negli spessori da 0.50 a 3.00 mm e larghezze fino a 1520 mm in coil, nastri e spianati di lunghezza fino a 6 m. Le dimensioni disponibili dipendono dal rivestimento.

    Proprietà meccaniche

    Nascondi/Mostra colonne specifiche Modifica
    Seleziona le colonne da visualizzare
      Rivestimento Standard Snervamento Re 1)
      (MPa)
      Carico di rottura Rm
      (MPa)
      Allungamento A80 2)
      (min %)
      Raggio interno minimo, per pieghe di 90° 3)
      (x t)
      Z, ZA, ZF EN 10346 340 - 420 410 - 510 22 0.5
      Confronta parametri

      Seleziona un parametro da confrontare

      Confronto

        Le proprietà meccaniche sono testate in direzione trasversale.

        1) Se non è indicato nessun punto di snervamento, viene utilizzato lo 0.2% del punto di snervamento Rp0.2. Se il prodotto dichiara un punto di snervamento, i valori si applicano al punto inferiore di snervamento ReL.

        2) Se lo spessore è inferiore o pari a 0.7 mm e superiore a 0.5 mm, il valore minimo per l'allungamento è ridotto di 2 unità. Per uno spessore inferiore o uguale a 0.5 mm, il valore minimo viene ridotto di 4 unità. In aggiunta, in caso di rivestimento ZF il valore minimo si riduce di 2 unità.

        3) t = spessore della lamiera. In alcuni casi il raggio di piegatura stretto può causare delle micro cricche nel rivestimento nella zona piegata. Se la progettazione lo consente, gli utenti possono impiegare raggi maggiori.

        Composizione Chimica (analisi di colata)

        Nascondi/Mostra colonne specifiche Modifica
        Seleziona le colonne da visualizzare
          C
          (max %)
          Si
          (max %)
          Mn
          (max %)
          P
          (max %)
          S
          (max %)
          Al
          (min %)
          Ti
          (max %)
          Nb
          (max %)
          0.10 0.40 1.00 0.025 0.025 0.015 0.10 0.07
          Confronta parametri

          Seleziona un parametro da confrontare

          Confronto

            Contenuto % in massa.

            Tolleranze

            I prodotti HSLA SSAB Domex® sono forniti con tolleranze di spessore, larghezza e lunghezza conformi alla norma EN 10143. Se non vengono riportate particolari istruzioni sull'ordine, i prodotti vengono consegnati con le normali tolleranze definite dagli standard. Tolleranze speciali secondo la norma EN 10143 o altre specifiche di tolleranze possono essere concordate separatamente al momento dell'ordine.

            Rivestimenti e superfici

            Rivestimenti

            I prodotti rivestiti sono disponibili con rivestimento di Zinco (Z), zinco-alluminio Galfan (ZA), o lega di zinco-ferro Galvannealed (ZF). La protezione dalla corrosione catodica di questi rivestimenti è direttamente proporzionale al suo spessore, vale a dire che un rivestimento spesso fornirà una migliore protezione anticorrosiva per l'acciaio sottostante rispetto ad un rivestimento sottile. Tuttavia, i rivestimenti sottili sono consigliati per applicazioni con elevati requisiti di formabilità.

            Zinco

            La composizione del rivestimento di zinco (Z) è costituita quasi interamente da zinco (>99%) ed è senza piombo, con conseguenti pagliette di zinco finemente cristallizzate che soddisfano elevati requisiti estetici. È prodotto mediante processo di zincatura a caldo. Grazie alla buona formabilità dei rivestimenti senza piombo, la protezione contro la corrosione è buona, per esempio, anche nelle aree piegate. Il rivestimento con pagliette è identificato con la lettera M.

            Galfan

            Galfan (ZA) è un rivestimento in lega di zinco-alluminio avente la composizione eutettica approssimativamente del 95% di Zn e 5% di Al. Questo rivestimento ha migliori proprietà anticorrosive e di formatura rispetto ai tradizionali rivestimenti di zinco. Il rivestimento Galfan è riconoscibile per la sua superficie metallica e leggermente a struttura cellulare. È prodotto tramite processo di rivestimento a caldo continuo.

            Galvannealed

            Galvannealed (GA) un rivestimento in lega di zinco-ferro avente un contenuto di ferro di circa il 10%. Il rivestimento è prodotto mediante trattamento post-termico in processo di rivestimento a caldo continuo. Gli acciai rivestiti ZF sono eccellenti per la saldatura a resistenza e sono progettati per essere impiegati in prodotti verniciati di alta qualità. Il rivestimento Galvannealed è riconoscibile per la sua superficie opaca tipicamente grigia.

            Nascondi/Mostra colonne specifiche Modifica
            Seleziona le colonne da visualizzare
              Denominazione del rivestimento Grammatura minima del rivestimento, entrambe le superfici *
              (g/m2)
              Valore di orientamento per lo spessore di rivestimento di ogni superficie
              (tipico µm)
              Z100 100 7
              Z140 140 10
              Z180 180 13
              Z200 200 14
              Z225 225 16
              Z275 275 20
              Z350 350 25
              Z450 450 32
              Z600 600 42
              ZA095 95 7
              ZA130 130 10
              ZA155 155 11
              ZA185 185 14
              ZA200 200 15
              ZA255 255 20
              ZA300 300 23
              ZF080 80 6
              ZF100 100 7
              ZF120 120 8
              ZF140 140 10
              Confronta parametri

              Seleziona un parametro da confrontare

              Confronto

                *In prova triplo punto.

                Oltre a questi spessori di rivestimento definiti in conformità alla EN 10346, sono disponibili diversi rivestimenti: rivestimenti asimmetrici con grammatura minima per ogni superficie, e altre specifiche OEM che sono disponibili su richiesta.

                Qualità della superficie

                Superficie normale (A)

                Sono ammissibili leggere imperfezioni come bozzi, segni, graffi, infossamenti e variazioni di aspetto superficiale come ombreggiature, strisce e macchie leggere di passivazione. Possono essere presenti interruzioni di livellamento di allungamento o segni di scorrimento. Possono essere presenti anche coil break e bande di Lüder. La qualità della superficie A ha un aspetto brillante.

                Superficie ottimizzata (B)

                La qualità della superficie B viene ottenuta tramite skin passatura. Con questa qualità di superficie, sono ammissibili piccole imperfezioni quali coil break, segni di skin passatura, graffi leggeri, ombreggiature. La qualità della superficie B ha un aspetto opaco.

                Trattamento superficiale

                Per evitare la formazione di ruggine bianca durante il trasporto o lo stoccaggio, sono disponibili i seguenti trattamenti superficiali:

                Passivazione chimica (C)

                Salvo diversi accordi, coil e lamiere rivestiti in zinco o Galfan vengono consegnati passivati. Uno strato sottile di passivazione rimane sulla superficie del prodotto. Il suo scopo è proteggere il rivestimento contro la formazione di ruggine bianca durante il trasporto e lo stoccaggio. Comunque questo trattamento non è sufficiente per la protezione in tutte le condizioni.

                Oliatura (O)

                Se necessario, l'oliatura può essere usata al posto della passivazione chimica. Si raccomanda di oliare i prodotti rivestiti da verniciare prima della consegna, pertanto i coil rivestiti Galvannealed vengono consegnati oliati, salvo diversamente concordato. La protezione contro la corrosione temporanea fornita dall'olio dipende molto dalla durata di stoccaggio, e di conseguenza si consiglia di evitare lunghi tempi di stoccaggio per i prodotti oliati.

                Passivazione chimica e oliatura (CO)

                È disponibile anche la passivazione con oliatura per la massima protezione della superficie.

                Senza protezione (U)

                Senza protezione, cioè senza trattamento superficiale, vi è il rischio di formazione di corrosione e graffi durante il trasporto, lo stoccaggio o la movimentazione. I prodotti sono forniti senza trattamento superficiale solo se esplicitamente richiesto dal cliente, sotto la propria responsabilità.

                Informazioni generali sui trattamenti superficiali

                Tutti i trattamenti superficiali sono conformi alla direttiva RoHS (2011/65/UE) e non contengono cromo VI (Cr6+).

                I trattamenti superficiali proteggono temporaneamente la superficie durante il trasporto e lo stoccaggio. La ruggine bianca tende a formarsi facilmente quando l'acqua non è in grado di evaporare rapidamente; questo capita spesso sulla superficie di coil lucidi, appena rivestiti o nello spazio tra le lamiere. Per evitare la ruggine bianca, occorre mantenere i prodotti asciutti durante il trasporto e lo stoccaggio. Può formarsi della condensazione tra le lamiere a causa, ad esempio, dei cambiamenti di temperatura giornalieri o se si portano i prodotti da un ambiente freddo ad uno caldo. Se si bagnano, devono essere separati e situati in modo che si possano asciugare rapidamente. Questo impedirà qualsiasi nuova formazione di ruggine bianca.

                Contatti e informazioni

                www.ssab.com/contact